Dopo aver verificato che i requisiti minimi siano soddisfatti possiamo iniziare a configurare IT Asset Tool Server.

 

Configuration menu of IT Asset Tool

 

L'interfaccia di configurazione permette di parametrizzare tutte le impostazioni necessarie per la raccolta e la fruizione dei dati.

 

Campo: Descrizione:
Server Port Permette di settare la porta TCP in cui il Listener resterà in ascolto dei Client (Defalut:18888)
MaxDayToKeep

Permette di impostarte i giorni massimi in cui IAT conserverà i dati nel database prima di cancellarli. I dati più vecchi di "MaxDayToKeep" saranno cancellati. (Default:7)

SmtpServer

Permette di impostare l'IP del server SMTP utilizzato per inviare i report schedulati.

SmtpPort

Permette di impostare la porta TCP del server SMTP utilizzato per inviare i report schedulati.

SmtpUser

Permette di impostare l'utente del server SMTP. Parametro non obbligatorio nel caso che il server SMTP non usi l'autenticazione.

SmtpPassword

Permette di impostare la password del server SMTP. Parametro non obbligatorio nel caso che il server SMTP non usi l'autenticazione.

ErrorLevel

Permette di impostare il dettaglio dei log. (Defalut:LOG_WARNING) 

MailFrom

Permette di impostare il mittente dei report schedulati.

Mail Autentication SSL/TSL

Permette di impostare la tipologia di protezione utilizata dal server SMTP.

Log to Registry Event

Permette di abilitare la scrittura dei log nel registro eventi anzichè la scrittura su file di testo. Tale impostazione è subordinata alla verbosity impostata su "ErrorLevel". (Defalut: Enable)

Capture Exception

Permette di impostare la modalià di Debug lato server e di visualizzare i messaggi critici in popup.

 

Nella parte di destra del menù di configurazione è visibile la sezione dedicata alla schedulazione dei report automatici che possono essere schedulati e inviati via mail in vari formati.

 

Vai all'inizio della pagina