IT Asset Tool client può essere eseguito settando "ClientIAT.exe" allo startup degli utenti Windows. Tale procedura può essere eseguita in diversi modi come ad esempio l'esecuzione automatica o nel caso di un dominio può essere centralizzata e gestita per mezzo di una Group Policy Object.

Per configurare il Client di IT Asset Tool con le GPO apri il Group Policy Management" nel tuo Windows Domain Server e crea una nuova Policy.

Edita la policy come mostrato sotto:

 Deploy IAT Client with Windows GPO

 

Esplora la policy fino al nodo "User Configuration", seleziona "Wndows Settings", entra in "Script (logon/Logoff)" ed edita "Logon".

 

GPO IAT Client

Ora è necessario settare l'avvio del file "ClientIAT.exe" utilizzando il percorso di rete del server nella cartella "Client" precedentemente condivisa.

Nel campo "parametri script" inserire le opzioni richieste per l'invio dei dati al server di IT Asset Tool

 

Start Parameters of Client IAT

 

Ora che abbiamo impostato la nostra policy sarà necessario assegnarla a tutti gli utenti del dominio a cui faremo l'inventario hardware e software del computer.

 

Vai all'inizio della pagina