Dopo aver scaricato il file di Setup dal seguente url http://www.it-asset-tool.com/it/download-rapido.html scompattate lo Zip ed eseguite il file estratto "IT-Asset-Tool_1_3_setup.exe".

Verrà visualizzata una schermata di selezione lingua utilizzata per l'installazione:

 Seleziona la lingua di installazione di IT Asset Tool

Selezionare il percorso di installazione:

Path di installazione di IT Asset Tool

Selezionare le impostazioni di creazione dei Menù:

Menù avvio di IT Asset Tool

Selezionare, se creare l'icona del Management di IT Asset Tool nel Desktop

Icona del Desktop di IT Asset Tool

Successivamente se il riepilogo di installazione risulta corretto cliccare su install

 Riepilogo di installazione di IT Asset Tool

 Attendere qualche istante per il completamento dell'installazione.

 Installer IT Asset Tool

Una volta conclusa sarà possibile cliccare su "Fine" per avviare automaticamente il Management di IT Asset Tool.

Completamento installazione

Una volta avviato il Management verrà visualizzata la schermata di accettazione della licenza, leggerla attentamente e successivamente cliccare su accetta se concordi con le policy e i termini di utilizzo.

Licanza di it Asset Tool

Verrà avviata la schermata di Welcome che vi indicherà le principali attività che dovrete svolgere per configurare il server e i client.

IT Asset Tool Welcome

Sarà a questo punto possibile far partire il "Quick Start" cliccando nell'apposito tasto presente nella schermata di Welcome. 

Welcome to IT Asset Tool

Un messaggio vi guiderà nella condivisione della cartella Client di IT Asset Tool, contente il file che i PC Client della vostra rete dovranno eseguire per essere indicizzati.

Share Client Folder

Una volta concluso sarà visualizzato un messaggio di notifica della avvenuta condivisione e verrà avviata automaticamente l'installazione del servizio di windows "ListenerIAT" necessario alla ricezione dei dati dai vari client. 

Share Client Folder Complete

Una volta lette le brevi guide potete iniziare nella sua configurazione andando nel menù di configurazione cliccando nel tab "config".

Di seguito riporto le guide necessarie per la configurazione e la raccolta dei dati dai vari Pc client.

 

 

 

 

Vai all'inizio della pagina