IT Asset Tool è un Software di Asset Management completamente gratuito creato per integrarsi in modo completo e semplice con il tuo ambiente di Dominio. IT Asset Tool è un software scalabile, può infatti essere installato su un comune Computer senza particolari requisiti o in casi ove la Rete Lan abbia una estensione considerevole può interfacciarsi con Microsoft SQL per supportare grandi mole di dati.

IT Asset Tool dalla versione 1.3.12 può funzionare in modalità Client / Server o in modalità scansion Agent Less integrandosi in Active directory.

 

Client / Server Mode

L'applicazione lato server di IT Asset Tool è composta da due applicativi uno che si occupa della raccolta dei dati dalla rete (ListenerIAT.exe) e l'altro che ne permette la configurazione e la fruizione dei dati raccolti da IT Asset Tool (IATMng.exe).

Il Listener può essere eseguito come servizio di Windows per mezzo di un semplice click in modo tale da fargli raccogliere i dati che i client di IT Asset Tool vengono inviati dai computer del Network. Il Listener ricevendo i dati dai client, li elabora scrivendoli nel suo Database SQLITE integrato o nel suo database Microsoft SQL. Il potente generatore di report ne permette poi una facile lettura e consultazione per tenere monitorare costantemente le modifiche che avvengono nella tua Network.

 

Per eseguire IT Asset Tool nei computer client consigliamo di condividere in read only la cartella "Client" dal server di IT Asset Tool e di eseguire per mezzo di una Group Policy l'eseguibile "ClientIAT.exe" in tutti i Computer della tua Network. 

Con questi semplici step potrai raccogliere in modo automatico tutta la documentazione della tua rete, necessaria per redigere il tuo processo di Software Asset Management e monitorare così il tuo hardware e software in modo centralizzato.  


IAT Network Graph

 

 

Agent Less Mode

Il Metodo più semplice ed efficace per scansionare la tua rete è sfruttare l'integrazione con Active directory e indicizzare così gli host in modalità Agent Less. Questa funzionalità rilasciata dalla versione 1.3.12 viene abilitata previa registrazione gratuita del prodotto e configurando l'integrazione Microsoft Sql e Active directory direttamente dalla configurazione avanzata. Affinché i vari client vengano indicizzati è necessario che i servizi di "Registro di sistema Remoto" e "RPC" siano in funzione e che il firewall ne permetta l'accesso al Server di IT Asset Tool.

 IAT Network AD Graph

 

 

Vai all'inizio della pagina